From Beyoncé to Sorry to Bother You.

From Beyoncé to Sorry to Bother You.
The new age of Afro-surrealism
THE GUARDIAN ///// From psychedelic sketch shows to far-out satire, black artists are expressing the absurdity of life in a racist society by embracing the disturbing and bizarre. ////// There he was, dangling into the void. Sinking, arms outstretched, helplessly clawing at the air. Jordan Peele’s satirical horror Get Out [...]

Read More

Kento su ‘Stand 4 What’

Kento su ‘Stand 4 What’
per il blog del fattoquotidiano.it
Il viso di Colin Kaepernick, lo stesso della campagna Nike che ha suscitato polemiche e forti prese di posizione nei giorni scorsi, appare  – stilizzato ma riconoscibilissimo nell’iconica posizione di protesta inginocchiata – sulla copertina di Stand 4 What, con il sottotitolo Razza, rap e attivismo nell’America di Trump. L’autore del libro è U.Net, pseudonimo dietro cui si [...]

Read More

Questo mondo non è più bianco.

Questo mondo non è più bianco.
Tranne che in Italia
DI IGIABA SCEGO.  L’album “Damn” di Kendrick Lamar inizia e finisce con una sparatoria. Un suono sordo, vuoto, pauroso, l’antitesi stessa della musica. E da lì che è partita la ricerca dell’autore in direzione di un se stesso non sempre facile da afferrare. L’indagine di Kendrick Lamar è stata minuziosa, [...]

Read More

Inside Hip-Hop’s New Activist Era

Inside Hip-Hop’s New Activist Era
On July 7th, Jay Z did something out of character: He released a protest song. The rapper had reportedly wired tens of thousands of dollars to bail protesters out of jail in Baltimore in 2015, and Tidal donated $1.5 million to Black Lives Matter-related causes earlier this year. But it was only after [...]

Read More